Lavoro nella cucina di un antico Eremo, divenuto per un tempo mulino ed ora rifugio escursionistico.
Aperto otto mesi l'anno, incastonato in una incantevole valle, in parte boschiva, nella zona est, sul monte di Portofino, in provincia di Genova.
Cuciniamo con cura piatti semplici e autentici, in parte innovativi, in parte rispettosi della tradizione, con prodotti acquistati da aziende agricole o raccolti, in piccola parte, dal nostro orto oppure ancora raccogliendo ciò che la natura ci offre: erbe e frutta, castagne, noci, olive.
Ho cominciato ad osservare e raccogliere, spinta dalla curiosità , le erbe calpestate, cresciute nei campi e sui muretti, viste ogni giorno. Grazie ai più esperti di me, che hanno condiviso il loro sapere, il mio interesse e la mia passione sono poi gradualmente cresciuti.
Sono apicoltrice e mi occupo, insieme a delle amiche, del nostro apiario all'Eremo, promuovendo inoltre corsi per alunni e insegnanti delle scuole primarie e materne.
Nei mesi invernali mi dedico al giardinaggio e agli orti.
Sono specializzata in potatura di ulivi e mi sto formando in potatura di alberi da frutto.
Sto frequentando una scuola di botanica ed erboristeria in provincia di Bologna, e sono grata per questa possibilità che mi sta permettendo di acquisire conoscenze nuove e importanti in un mondo nei cui valori mi sono pienamente riconosciuta.
Si tratta di corsi a cadenza stagionale, in cui si esce dal casolare, si cammina, silenziosamente si entra nel bosco,  si osserva e si riconosce ciò che ci circonda, scegliendo poi un erba, una gemma, una foglia, adatta a quello specifico momento e a quello specifico progetto[...] e trasformarla.
Sto imparando a ri- conoscere la ciclicità delle stagioni, della luna, degli astri nel cielo. E lo osservo dentro di me. Siamo in un perpetuo cambiamento.
Mi piace approfondire, penetrare le cose, arrivare il più possibile vicina alla verità.
Ho fame di verità.
Mi appassionano la cura e il benessere, intese come ricerca personale di equilibrio tra mente, corpo e spirito. Mi entusiasmo per tutto ciò in cui si usano le mani per creare, cerco bellezza, armonia e autosufficienza.
Creo piccoli prodotti cosmetici casalinghi.
Mi appassionano alimentazione, psicologia, archeologia, psicosomatica, antropologia, astrologia, simboli, archetipi.
Non insegno nulla,  condivido la mia esperienza e quella di chi, prima di me, l'ha vissuta e tramandata, lo faccio con passione, convinzione, e infinito rispetto per l’uomo e la natura che lo accoglie.

Profilo in Configurazione Info via WA

Foraging: l’arte di raccogliere e utilizzare le piante spontanee per la cura di sé al naturale.

La natura ci offre spontaneamente moltissimi ingredienti insospettabili, grazie al foraging li si può trasformare in piatti gustosi e soprattutto sani.

La raccolta e l’utilizzo delle piante spontanee è sempre più in voga tra chi vuole vivere e nutrirsi in modo naturale, quest’attività si può sintetizzare con il termine foraging.

Cercare, distinguere, riconoscere… raccogliere con cura erbe selvagge, piante spontanee nel loro ambiente naturale. Utilizzarle per preparare piatti sani e gustosi

Condividi su:

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Email
Telegram